Il riconoscimento del presidente della RC all’oro olimpionico Giovani Cernogoraz

Il presidente della Repubblica di Croazia Ivo Josipović in ricorrenza della Giornata dell’indipendenza ha consegnato i propri riconoscimenti agli sportivi e agli allenatori che si sono aggiudicati la medaglia alle Olimpiadi e alle Paraolimpiadi di Londra. Il cittanovese Giovanni Cernogoraz e’ stato insignito dell’Ordine croato Danica hrvatska con l’immagine di Franjo Bučar. Nell’impossibilita’ di ritirare personalmente il riconoscimento nell’Ufficio del presidente, lo stesso e’ stato consegnato a suo padre Valter Cernogoraz.
Per l’occasione il presidente Josipović ha dichiarato che per lui e’ una soddisfazione particolare consegnare i riconoscimenti proprio in ricorrenza della Giornata dell’indipendenza, perche’ queste sono le occasioni in cui la Repubblica di Croazia ringrazia tutti quelli che hanno contribuito ad affermare la sua immagine.
– Oggi sono qui assieme gli olimpionici e i paraolimpionici per festeggiare ancora una volta i loro risultati alle Olimpiadi, rispettivamente alle Paraolimpiadi di Londra. Alle Olimpiadi di Londra la Croazia ha ricevuto il massimo successo nella storia aggiudicandosi tre medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo, lo stesso vale per il successo dei 25 paraolimpionici che si sono aggiudicati due medaglie d’argento e tre medaglie di bronzo. Voi con i vostri successi mandate a tutti i nostri cittadini il messaggio che con il lavoro e con tanto impegno si possono ottenere risultati che si consideravano oltre ai propri limiti. Avete dimostrato che si puo’ ottenere di piu’ e meglio e comunque sempre con una concorrenza sportiva leale. Non e’ un caso che i riconoscimenti vengano consegnati proprio in questa ricorrenza perche’ in questo giorno il messaggio e’ ancora piu’ chiaro, ha dichiarato il presidente Josipović.
A nome dei premiati ha parlato l’ex selezionatore della squadra di pallanuoto Ratko Rudić, che ha dichiarato che questi riconoscimenti rappresentano un riconoscimento generale per tutto lo sport croato.

Skip to content