Il ministero dell’Agricoltura ha fornito 2,39 milioni di euro a sostegno dei pescatori

Il Ministero dell’Agricoltura ha indetto un nuovo, secondo concorso per l’assegnazione per gli aiuti agli investimenti nel settore della pesca commerciale, con l’obiettivo di migliorare il valore aggiunto e la qualità del pescato.
Un totale di 2,39 milioni di EUR di sostegno pubblico è disponibile per i pescatori, di cui 1,79 milioni di EUR dal bilancio dell’Unione europea e 0,5 milioni di EUR dal bilancio dello Stato della Repubblica di Croazia.
Gli investimenti che possono essere cofinanziati nell’ambito di questa misura includono investimenti e attività svolte sui pescherecci allo scopo di adattare e/o ammodernare le barche, come investimenti nella manipolazione, conservazione e auto-lavorazione del pescato, sistemi di tracciabilità e confezionamento dei propri prodotti. Oltre al peschereccio stesso, il sostegno può essere concesso anche per investimenti effettuati al di fuori dei pescherecci, ma collegati e attuati con l’obiettivo di migliorare il valore aggiunto e/o la qualità dei prodotti ovvero del pescato del peschereccio.
I beneficiari possono essere titolari e/o beneficiari di privilegi di pesca commerciale in mare e d’acqua dolce e le domande possono essere presentate fino al 1 novembre 2020.
Finora, attraverso il Programma operativo per gli affari marittimi e la pesca della Repubblica di Croazia per il periodo di programmazione 2014-2020, è stato realizzato un concorso nell’ambito di questa misura, all’interno della quale il Ministero dell’Agricoltura ha assegnato a 64 beneficiari oltre 7 milioni di HRK in sostegno pubblico per la creazione e il miglioramento del valore aggiunto e della qualità del pescato.
Il cofinanziamento tramite una nuova gara continuerà a rafforzare la competitività e l’uguaglianza dei nostri pescatori e contribuirà a raggiungere un tenore di vita adeguato per questo settore molto importante per la Repubblica di Croazia.
Maggiori informazioni sui dettagli del concorso sono disponibili al seguente LINK.

Skip to content